Terremoto

 

La Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno chiede di segnalare le priorità di interesse collettivo per gli interventi da realizzare nei territori colpiti dal sisma

TERREMOTO

SEGNALA UNA PRIORITA’ DI INTERESSE COLLETTIVO

La Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno sta lavorando alla difficile identificazione degli interventi più adeguati a contrastare le gravi conseguenze del terremoto che, dal 24 agosto 2016, a più riprese, ha violentemente colpito le comunità del centro Italia.

In un contesto ancora alquanto indistinto, la Fondazione intende innanzi tutto giungere ad una visione unitaria delle priorità di interesse collettivo e delle risorse in campo, al fine di impiegare nel miglior modo possibile i sei milioni di Euro previsti nel Piano pluriennale 2017 – 2019 per il capitolo “Terremoto”.

A questo scopo, la Fondazione apre un canale diretto con la comunità per la segnalazione di priorità di interesse collettivo e suggerimenti da parte di chiunque intenda dare il proprio contributo.

La segnalazione trasmessa alla Fondazione non è intesa come proposta ma come semplice strumento di mappatura dei bisogni della comunità.